Pasticciotti salati

Ed eccoci alla Viglia di Natale 2017, ormai è quasi tutto pronto, sottolineo “quasi”. Questa sera festeggeremo in famiglia, ognuno preparerà qualcosa, il suo piatto forte oppure introdurrà una novità.

Io, ad esempio, ho pensato di preparare un antipasto rustico, i Pasticciotti salati; chi li conosce, sa che i Pasticciotti sono dolci di pasta frolla con crema pasticcera, oggi però mi sono concessa questa variazione salata, con due tipi di ripieno: cipollata e rape stufate. Questo ripieno è stato approvato dai miei “collaboratori” ed assaggiatori ufficiali ;D.

Ingredienti per la frolla salata

  • 250 gr. di farina
  • 125 gr. di burro
  • 1 tuorlo
  • sale

Procedimento

  1. Disponete la farina a fontana su una spianatoia o sul vostro tavolo di lavoro, disponete nel centro il burro freddo a tocchetti, il sale ed il tuorlo.
  2. Impastate con la punta delle dita, proprio come per la frolla dolce, dovrete essere veloci nella lavorazione, per non “riscaldare” il composto, aggiungete anche un po’ d’acqua fredda se necessario.
  3. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e riponetela in frigo, almeno per mezz’ora.

Ingredienti per il ripieno di rape

  • 1 kg di rape
  • 1 bicchiere di vino
  • olio
  • sale

Procedimento

  1. Pulire le rape e eliminando le parti più dure del fusto, lavarle accuratamente, non scolatele troppo e mettetele a cuocere in una padella dai bordi alti, regolate la fiamma a fuoco medio e coprite con un coperchio.
  2. Lasciatele appassire, rilasceranno un po’ d’acqua di vegetazione, scolatela, rimettete le rape sul fuoco e condite con abbondante olio, vino, sale e peperoncino se vi piace. Portate a cottura.

Ingredienti ripieno di cipollata

  • 4-5 cipolle medie
  • Olive nere tipo celline
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Qualche pomodorino, giusto per dare un leggero colore rosato al condimento
  • Capperi
  • Sale

 

Procedimento

  1. Tagliate le cipolle a fettine e fatele soffriggere con un po’ d’olio, versatevi mezzo bicchiere d’acqua, salate, coprite e lasciate cuocere per una decina di minuti.
  2. Aggiungete i pomodorini tagliati e proseguite la cottura, una volta spento il fuoco, versate nel preparato le olive ed i capperi.

 

Preparazione Pasticciotti 

  1. Riprendete la pasta frolla salata, versate un po’ di farina sulla spianatoia, stendete il vostro impasto con un matterello e foderate i vostri stampini.
  2.  Preparatene metà con la cipollata e metà con le rape.

Richiudete il ripieno con altra frolla, io ho chiuso con un cordoncino di pasta ed ho infornato a 180° per circa 30 minuti, comunque date sempre un’occhiatina al forno.

pasticciotti salati 2

Dimentico sempre di scattare più foto al piatto pronto ;D, comunque il risultato è stato davvero apprezzato, la frolla salata è friabile e profumata, ed è un modo alternativo di presentare un piatto tradizionale della mia terra. In cucina, poi, è bello giocare con gli ingredienti e con la presentazione, e se si sbaglia, pazienza! Abbiamo comunque imparato qualcosa, perciò provate, provate, provate sempre.

Alla prossima 😀

Pasticciotti salati

pasticciotti salati blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...