Funghi ripieni

Oggi è una di quelle giornate in cui senti che la pigrizia cerca di prendere il sopravvento, il tempo non è dalla nostra parte, piove da questa mattina, ma è quella pioggerella fastidiosa, qui diciamo che piove “pio, pio”, nel senso che cadono gocce lente e interminabili.

Per fortuna quando entro in cucina non penso più a niente, anzi penso già a come poter combinare insieme gli ingredienti che mi ritrovo davanti e gli ingredienti di oggi sono funghi, pancetta arrotolata e macinato di carne, quindi mi son detta “ma si faccio i funghi ripieni“!

Questa è una ricetta che mi piace tanto, ma che non preparavo da molto tempo, quindi mi sono messa all’opera, ho infilato il grembiule, e sono andata come un treno ;D

Ingredienti

  • 10 funghi champignon
  • 50 g. di fette di pancetta arrotolata
  • 100 g. di carne macinata
  • 1 melanzana 
  • 50 g. di parmigiano
  • aglio
  • prezzemolo
  • sale e pepe (non esagerate con il sale, ci sono già pancetta e parmigiano nel ripieno)

Preparazione

  • Iniziate mettendo a cuocere la carne macinata con un po’ di olio e una foglia di alloro, fate rosolare e sfumate con un po’ di vino bianco.             funghi ripieni melanzane 2
  • Lavate la melanzana, tagliatela in strisce e poi a tocchetti, fatela cuocere in una padella con un po’ di olio e alloro, salate solo un poco e portate a cottura.
  • Pulite accuratamente i funghi velocemente sotto il getto d’acqua e separate le cappelle, dai gambi e tenetele da parte perché dovranno essere riempite successivamente.
  • Tagliate i gambi dei funghi, le fette di pancetta, e unite il tutto nella pentola con il trito e le melanzane. fate cuocere per qualche minuto.Terminata la cottura, aggiungete il prezzemolo tritato e farcite i funghi.
    funghi ripieni 4
    funghi da riempire

     

  •  Fate cuocere in forno per una decina di minuti a 180°. 

    funghi ripieni

  • E’ una ricetta molto saporita, che alcuni considerano come contorno, ma se pensate a tutto quello che c’è dentro, è un secondo piatto a tutti gli effetti.

Alla prossima ricetta 😉

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...