Gnocco fritto

Quanto era assordante il silenzio delle nostre città, dei nostri paesi, negli ultimi tempi.

È da molto che non scrivo più un articolo e sembra che il mondo non sia più lo stesso. Mi sembra infatti di scrivere, di ritorno da un’altra epoca o da un altro pianeta.

Adesso però non voglio parlare della situazione attuale, che conosciamo tutti e di cui si parla e scrive tanto e di cui non si conoscono ancora gli sviluppi.

La forza dell’uomo è quella di sapersi adattare in continuazione alle vicissitudini ed alle diverse situazioni, cercando di mantenere, per quanto possibile, un certo equilibrio, e di dare continuità ai propri progetti.

Perciò immergiamoci ancora di più nelle nostre passioni o scopriamone di nuove. In questo periodo, ad esempio,  mi sono dedicata molto di più alla cucina, impastando e sfornando pane e focacce in quantità e dedicandomi anche ad altre ricette. Oggi, infatti, vi lascio la ricetta dello gnocco fritto, che mi è stata regalata da una signora conosciuta a Bologna qualche anno fa.

Ingredienti

▪︎ 400 g di farina

▪︎ acqua e latte in parti uguali (circa 100 g di acqua e 100 di latte)

▪︎ 1 cucchiaio di strutto

▪︎ sale

▪︎ Olio, (ma nella ricetta antica si usa lo strutto anche per friggere).

 

Procedimento

Versate in una ciotola la farina, un po’ di acqua e latte, un cucchiaio di strutto e naturalmente il sale.

Impastate, aggiungete il liquido rimanente, e lavorate fino ad ottenere un panetto liscio, coprite e lasciate riposare 15 minuti.

Riprendete il vostro panetto, iniziate a stendere l’impasto, deve diventare abbastanza sottile.

Tagliate la pasta a losanghe o rettangoli, mettete sul fuoco una padella, versatevi l’olio, una volta raggiunto la temperatura, iniziate a friggere pochi pezzi per volta.

Screenshot_20200521-180637_Photos

Una volta immersi nell’olio, i pezzi di impasto gonfieranno, scolateli quando saranno ben dorati.

E adesso tagliete a metà i vostri gnocchi e farciteli come più vi piace, con affettati vari, mortadella, prosciutto etc… proprio come se fossero panini.

Alla prossima 🙋‍♀️

Screenshot_20200522-181309_Photos

Gnocco fritto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...